La scuola di alfabetizzazione per migranti partecipa alle mobilitazioni per il Primo Marzo


L’importanza di una giornata come quella del primo marzo non sfugge a nessuno. Ancor meno a noi, che quotidianamente ci troviamo a fare i conti con i prodotti delle politiche sull’immigrazione adottate da questo governo. Annusiamo ogni giorno la paura di persone criminalizzate semplicemente dalla loro provenienza, dal loro colore, dal loro credo religioso. Ne raccogliamo le preoccupazioni. Ne condividiamo lo stato d’animo. E per questo ne abbracciamo la volontà di rivendicare, con la mobilitazione di lunedì primo marzo, i propri diritti e la propria libertà. Lunedì primo marzo è scontata la nostra partecipazione al presidio cittadino che si terrà alle 17 in piazzetta della Lega. Per dare un ulteriore segnale della nostra adesione, in linea con le indicazioni di comportamento decise nelle assemblee del comitato alessandrino, bloccheremo la nostra attività “scolastica”, che rappresenta per noi un’attività produttiva di notevole importanza sociale, al pari di qualsiasi altra attività lavorativa, pur essendo non retribuita. Creare le basi e fornire i primi strumenti per la costruzione di una società multiculturale, solidale, antirazzista sono, dal nostro punto di vista, responsabilità primarie per chiunque operi nel settore dell’istruzione e della formazione, a qualsiasi livello. Per questo, non possiamo che  accogliere e sostenere la protesta parallela degli studenti delle scuole superiori di Alessandria, che lunedì mattina si mobiliteranno per affermare la propria contrarietà ad un provvedimento iniquo e gravemente discriminatorio quale quello del tetto del 30 per cento di studenti stranieri nelle classi e, nel contempo, per ribadire che all’interno delle scuole alessandrine non c’è e mai ci sarà cittadinanza per razzismo e xenofobia.

Gli organizzatori e gli insegnanti di italiano L2 della Scuola di alfabetizzazione per migranti del Laboratorio Sociale Ex Caserma VV.FF.

 

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi