Alessandria – Trasporti pubblici bloccati


NON PER COLPA DELLE POLVERI DEL VULCANO ISLANDESE MA PER L’INCAPACITA’, INCOMPETENZA, INDIFFERENZA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E DELLA DIRIGENZA A.T.M. MASSICCIA PARTECIPAZIONE QUESTA MATTINA ALLO SCIOPERO DI 24 ORE INDETTO DALLA R.D.B. TRASPORTI (80%circa) NONOSTANTE PRESSIONI E INTIMIDAZIONI DA PARTE DI ALTRI SINDACATI ASSERVITI ALL’AZIENDA E DA QUALCHE CRUMIRO. DURANTE IL PRESIDIO FRONTE PALAZZO ROSSO I LAVORATORI, RESPONSABILMENTE, HANNO INFORMATO I CITTADINI UTENTI DEI GRAVI PROBLEMI DI SICUREZZA E QUALITA’ DEL SERVIZIO CHE QUOTIDIANAMENTE ATTANAGLIANO IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE:

Insufficiente manutenzione del parco veicoli obsoleto di ATM;

· insufficienza degli organici che favorisce un eccesso di straordinario, con punte di 120 ore mensili, compromettendo l’equilibrio pscicofisico dei conducenti;

· quotidiane limitazioni di servizio per guasti che costringono al rimessaggio dei mezzi;

· turni soppressi quotidianamente per insufficienza di conducenti;

· offesa alla dignità dei conducenti a cui sono negati i servizi igienici ai capolinea.

ANCHE OGGI ASSISTIAMO AL SILENZIO ASSORDANTE DELLA POLITICA LOCALE CHE SI LIMITA A PRENDERE IL VOLANTINO PER POI NON AFFRONTARE LE PROBLEMATICHE SOLLEVATE, MOLTO PROBABILMENTE PIU’ ATTENTI AL PEGGIORAMENTO DELLE CONDIZIONI AZIENDALI PER SVENDERE AL MEGLIO A PRIVATI, USANZA FALLIMENTARE MOLTO IN USO IN QUESTO PAESE CHE CONSENTIRA’ AUMENTI DI TARIFFE PER I CITTADINI E CONDIZIONI PEGGIORATIVE PER I LAVORATORI. AL TERMINE DELL’INIZIATIVA SI E’ CONCORDATO DI RITROVARSI IL GIORNO 13 IN OCCASIONE DEL RINNOVO DEL C.D.A. DELL’AZIENDA PER CONTINUARE A DENUNCIARE LE SITUAZIONI SOPRA DESCRITTE AUGURANDO UN RINNOVAMENO CHE TENGA IN CONSIDERAZIONE UN SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO SOCIALE DA POTENZIARE IN TUTTI I SUOI ASPETTI E NON DA ROTTAMARE.

Alessandria 10 maggio 2010

Per la RdB Trasporti Maccarino Giovanni

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi