Alessandria – Cortei selvaggi e blocchi stradali contro il ddl Gelmini


Dopo le mobilitazioni di ieri all’interno delle scuole che hanno visto l’occupazione degli Istituti Volta e Saluzzo e assemblee improvvisate all’interno degli altri licei, la partecipatissima assemblea del mondo della formazione tenutasi al Volta occupato aveva annunciato per questa mattina blocchi e mobilitazioni diffuse e così è stato.
Alle 8.30 gli studenti del Vinci e del Saluzzo occupato si sono uniti in un corteo selvaggio bloccando le strade del centro cittadino e hanno raggiunto il Galilei in assemblea. Contemporaneamente il Volta occupato si è riversato per le strade bloccando la circonvallazione cittadina con l’obiettivo di raggiungere il corteo che si stava dirigendo verso piazza della Libertà (su cui si affacciano Comune e Prefettura): “blocchiamo la città” e “occupiamo tutto” sono gli slogan più frequenti.
Riunitisi in un unico corteo gli studenti medi in perecchie centinaia hanno deciso di raggiungere l’Ufficio Scolastico Provinciale, mentre in via dei Martiri dove si trova la sede della Lega Nord gli studenti si sono fermati scandendo alcuni slogan contro le politiche razziste del partito di Maroni riguardo l’immigrazione e la scuola. L’ex provveditorato assediato, è stato prontamente sbarrato da polizia e digos che temevano l’irruzione del corteo, mai così arrabbiato e determinato come oggi, all’interno del palazzo. A questo punto la manifestazione ha deviato ‬il percorso verso Spalto Lungotanaro per improvvisare un blocco stradale che ha mandato il traffico cittadino in tilt. Il corteo è poi tornato a sfilare per le vie del centro cittadino, accolto dagli applausi e di tantissimi cittadini alessandrini che hanno così dimostrato la loro solidarietà alle lotte degli studenti contro il ddl Gelmini. La manifestazione si è conclusa intorno alle 10 e 30 e gli studenti hanno annunciato nuove mobilitazioni per i prossimi giorni.

Galleria fotografica:

 

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi