Alessandria – Parte la campagna del comitato due sì per l’acqua bene comune


Dopo l’assemblea pubblica del 2 Febbraio con Ugo Mattei, estensore dei quesiti referendari e Corrado Oddi del comitato nazionale per l’acqua, si è ufficialmente costituito nella giornata di ieri il comitato alessandrino due sì per l’acqua bene comune. Cgil, Funzione Pubblica, Auser, Laboratorio Sociale, csoa Crocevia, Comunità San Benedetto al Porto e Libera sono i primi soggetti che hanno dato vita al percorso che porterà al voto referendario nella primavera di quest’anno. Al fianco del comitato promotore si è costituito il comitato di sostegno composto per ora da Sinistra Ecologia e Libertà e Federazione della Sinistra.
Giovedì 3 Marzo alle ore 15 si terrà la conferenza stampa di presentazione del comitato che si svolgerà nella sede dello stesso messa a disposizione dalla Cgil in via Faà di Bruno 39.
I primi appuntamenti del comitato saranno oggi alle 18 alla presentazione dell’ultimo libro di Marco Revelli dove verà allestito un banchetto per la raccolta fondi, questa sera alle 21 alla circoscrizione Pista per la presentazione del libro di Jampaglia “Salvare l’acqua” e domani sera alle 20 alla cena di finanziamento delle attività del Laboratorio Sociale in via Piave 65.
A partire dalla prossima settimana incominceranno i volantinaggi per informare sull’importante appuntamento del referendum che in caso di vittoria sancirebbe la difesa dell’acqua pubblica come bene comune indisponibile a mercato e multinazionali.

 

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi