Raccolta farmaci per Gaza ad Alessandria


“Oltre 1.900 morti, tra cui moltissimi bambini. E’ il risultato, ancora provvisorio, dell’offensiva israeliana sulla Striscia di Gaza. Un’operazione, battezzata ‘Margine di protezione’, che è andata a colpire una terra già piegata da un lungo ed estenuante embargo. L’emergenza sanitaria in tutta la Striscia è evidente e difficile da affrontare, come ha testimoniato tra gli altri il medico norvegese Mads Gilbert, impegnato da alcune settimane all’ospedale Shifa di Gaza.

Per dare un aiuto alla popolazione locale e al personale medico, la onlus Music for Peace – Creativi della notte, con sede a Genova, ha lanciato una campagna di raccolta di farmaci e materiali sanitari, da spedire nella Striscia di Gaza non appena riceverà i permessi per entrare. Tante persone e associazioni stanno cercando di raccogliere il materiale sul territorio italiano. Da giornalista, da sempre appassionata di esteri e tematiche mediorientali, non potevo rimanere indifferente. E così ho deciso di lanciare ad Alessandria, la mia città, un’iniziativa a supporto di Music for Peace e raccoglierò medicinali lungo tutto il mese di agosto. Servono in priorità antibiotici a largo spettro (es.amoxicillina), acido tranexamico, antidolorifici, antinfiammatori. E poi materiali come garze, siringhe, bende, cerotti, disinfettanti ospedalieri. Il tutto dovrà essere consegnato in confezioni integre e con scadenza da ottobre 2015 in poi.

Per chi fosse interessato può contattarmi privatamente scrivendomi una mail a ilyleccardi@hotmail.com, oppure inviandomi un messaggio su Facebook. Mi impegnerò personalmente a recapitare tutto il materiale raccolto all’associazione”.

Ilaria Leccardi

 

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi