Al nostro posto ci troverete: Martedì 3 Marzo inizia la resistenza degli occupanti per necessità di alloggi ATC


Proprio ieri, in risposta all’assessore Cattaneo che sui giornali negava spudoratamente quanto denunciato dal Movimento per la Casa nelle scorse settimane, abbiamo pubblicato alcune lettere di sfratto ricevute da famiglie, occupanti per necessità di alloggi ATC, che si sono rivolte allo sportello per il Diritto all’Abitare. Le ingiunzioni di sfratto, nonostante la confusione (o malafede?) delle istituzioni, ci sono e sono tante.

Su alcune di quelle lettere la data indicata per abbandonare l’immobile è il 3 Marzo e quel giorno il Movimento, insieme alle molte famiglie che hanno scelto la strada della lotta e dell’autorganizzazione per trovare soluzioni degne alle proprie vite, sarà davanti ai civici degli occupanti ad attendere l’arrivo degli ufficiali. Saremo pronti, ancora una volta, a difendere il diritto all’abitare e a resistere ai soprusi di chi vorrebbe sfrattare uomini, donne e bambini senza proporre loro alcuna alternativa.

Martedì 3 Marzo saremo in strada, famiglie ed attivisti uniti, compatti e solidali, per impedire gli sfratti di tre famiglie e gridare a gran voce che la casa è un diritto ed è di chi la abita!

L’appuntamento è alle ore 8 nel piazzale del 3bars (Viale Esuli Istriani) al Villaggio Profughi

MOVIMENTO PER LA CASA // ALESSANDRIA

SPORTELLO PER IL DIRITTO ALL’ABITARE

OGNI MARTEDÌ dalle 18 alle 22

al LABORATORIO SOCIALE (ex caserma Vigili del Fuoco)

via Piave 63, Alessandria

www.alessandriainmovimento.info

 

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi