Il Movimento per la Casa blocca un altro sfratto in Via Wagner


Anche oggi le donne, gli uomini e i ragazzi  del Movimento per la Casa si sono dati appuntamento alle ore 7:30 in Via Wagner per bloccare lo sfratto di Nabi e della sua famiglia, composta dalla moglie e da una bambina di soli 2 anni.

La proprietà si è presentata alle ore 10:30 accompagnata dall’avvocato, dall’ufficiale giudiziario e dal fabbro per cambiare la serratura e lasciare questa famiglia, colpevole unicamente di non avere abbastanza soldi per riuscire a sostenere l’aumento dell’affitto imposto dal proprietario, al freddo e alla strada.

Se in un primo momento la proprietà sembrava fermamente convinta di effettuare lo sgombero dell’appartamento, ha dovuto desistere di fronte alla ancor più ferma convinzione degli attivisti. Lo sfratto è stato quindi rimandato al 28 di Maggio.

Tutto questo continua ad accadere in una città dove le istituzioni hanno voltato le spalle ai loro cittadini e nonostante l’emergenza abitativa crescente non sembrano dare alcun segno di curanza di fronte al continuo aggravarsi del dramma vissuto da centinaia di famiglie. Nonostante i numerosi sfratti bloccati dal Movimento in questi anni, non finiamo mai di stupirci e meravigliarci di fronte alla freddezza e alla totale assenza di umanità di palazzinari e ufficiali giudiziari che si sono dovuti fermare solo di fronte alla forza della solidarietà delle rete creata dal Movimento per la Casa.

A dispetto di queste persone il Movimento per la Casa continua nella sua lotta, cresce
e matura ad ogni picchetto anti-sfratto, ad ogni blocco; facendo sempre più sentire la sua voce, la voce degli utlimi, degli sfrattati, di quelli che, abbandonati dalle istituzioni, si vedono negato il diritto inalienabile a vivere una vita degna, protetti da un tetto sopra la testa.
Il Movimento per la Casa ribadisce a gran voce che la dignità non si sgombera, che la soluzione ad un’emergenza abitativa drammatica è solamente una: moratoria che blocchi immediatamente gli sfratti nella città di Alessandria!
Ad ogni sfratto, al nostro posto ci troverete!

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi