Alessandria #2O: la pioggia non ferma la rabbia degli studenti


Un centinaio di studenti e studentesse delle scuole alessandrine questa mattina ha attraversato le vie del centro cittadino al grido di: “la Buona Scuola siamo noi”. Non è bastata la pioggia a placare l’indignazione dei giovani alessandrini che, come nella maggior parte delle città d’Italia, questa mattina sono scesi in piazza aderendo alla data di mobilitazione indetta dal network nazionale Studaut. Molti sono i temi che hanno spinto gli studenti a manifestare. L’ormai nota e indesiderata “Buona Scuola” è stata approvata durante il periodo estivo, ma le mobilitazioni degli studenti e delle studentesse continuano per manifestare la loro contrarietà alle politiche del Governo Renzi, a partire dalla scuola fino ad arrivare al “Jobs act” e al “Piano casa” che definiscono perfettamente il palese attacco di Renzi alle fasce più deboli della società ovvero gli studenti, i lavoratori, precari e non, e coloro che vivono il problema della casa e si ritrovano costretti ad occupare edifici per permettere a loro stessi e ai loro figli di avere una vita dignitosa. Il corteo si è manifestato contrario al sempre più diffuso ruolo dei presidi sceriffo. I dirigenti scolastici stanno assumendo sempre più il carattere di controllori o peggio di dittatori all’interno degli istituti. Questo modello di scuola-azienda non è ben voluto dai veri protagonisti della scuola, gli studenti. Questi ultimi affermano di voler difendere con tenacia la scuola pubblica, già da troppi anni messa in ginocchio dai governi e dai ministri di turno che l’hanno distrutta tagliando fondi e proponendo riforme o disegni di legge che hanno favorito la privatizzazione dell’istruzione in questo Paese. A fine corteo cinquanta persone si sono riunite in assemblea al centro sociale Crocevia per discutere a proposito delle tematiche trattate prima e durante la manifestazione e a proposito delle prossime iniziative. L’appuntamento è fissato per mercoledì 7 ottobre alle ore 16,00 al centro sociale Crocevia per organizzare le mobilitazioni future. Renzi e Giannini, la Buona Scuola siamo noi!

Studenti In Movimento Alessandria collettivo studentesco autonomo, indipendente, ribelle e meticcio

GALLERIA FOTOGRAFICA


 


Per info:
-web www.alessandriainmovimento.info
-mail studentiinmovimentoalessandria@gmail.com
-facebook Studenti InMovimento Alessandria
-twitter StudInMovAL
-infoline Giacomo (Saluzzo) 334-7964649 Debora (Enaip) 380-6337409 Greta (Galilei) 338-4080109 Alessio (Volta) 345-4387438

 

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi