Studenti in piazza contro la “buona scuola”


ALESSANDRIA NON CI STA!
Contro il preside sceriffo, contro l’alternanza scuola-lavoro, contro il caro-vita, contro le scuole fatiscenti.

Oggi 20 novembre 2015, gli studenti di Alessandria sono scesi per le vie della città per contestare la riforma della Buona Scuola di Renzi e Giannini, una riforma che trasforma la scuola pubblica in una pseudo azienda, una riforma che controlla e rende lo studente schiavo della propria scuola attraverso un sistema di fitta digitalizazione, una riforma che sperpera i soldi destinati all’edilizia scolastica e fa vivere gli studenti in scuole fatiscenti e fredde e  che non rende gli studenti preparati ad un futuro certo e non fornisce gli strumenti adatti per un domani più sicuro.
In tutta Italia in queste due settimane di mobilitazione, gli studenti sono scesi in piazza per contestare questo sistema imposto da Renzi e Giannini, questo sistema che impone in tutti gli istituti l’alternanza scuola-lavoro.
Con questi stage gli studenti sono obbligati ad “offrire” manodopera (più volte  in posti che non combaciano con l’indirizzo di studio svolto) poichè essi dovrebbero portarli ad una maggiore competenza nel mondo del lavoro, ma che in realtà li rende solamente ignoranti poiché allontanati prima del tempo dai banchi di scuola.
Questa riforma non fa altro che ostacolare il percorso formativo dello studente , con il solo scopo di manipolarlo, controllarlo e renderlo schiavo del sistema imposto.
Il Corteo di oggi si è concluso con un’ assemblea pubblica  al Centro Sociale Crocevia dove gli studenti sono intervenuti portando le loro riflessioni sulle problematiche che si sono riscontrate con la messa in atto della “Buona Scuola” e riguardo l’edilizia scolastica. Durante l’assemblea si è molto discusso sul bisogno di informare gli studenti su quel che succede nelle loro scuole e su come continuare un  percorso di lotta,insieme.

Sfidiamo il presente per riprenderci il futuro.

www.alessandriainmovimento.info
www.studaut.it
Facebook: Studenti InMovimento Alessandria
Twitter: StudInMovAL

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi