Raccolta farmaci Music for Peace anche ad Alessandria


L’organizzazione genovese Music for Peace, nata nel 1998 e con all’attivo 23 missioni umanitarie, organizza una raccolta farmaci per le sue future missioni a Gaza e in Kurdistan che inizieranno alla fine di giugno. Già nel 2014, durante l’offensiva di Israele sulla Striscia, Alessandria aveva dato il suo importante contributo, recapitando a Genova un grande quantitativo di materiale. La nostra città è chiamata ancora una volta a sostenere l’iniziativa.

Anche in questa occasione il punto di riferimento per la raccolta è la giornalista Ilaria Leccardi, aiutata sull’area di Casale Monferrato dall’associazione Voci della Memoria. Sabato 2 aprile i volontari di quest’ultima hanno tenuto una prima serata di raccolta alla libreria Labirinto, di via Benvenuto Sangiorgio, dove saranno nuovamente presenti sabato 9 aprile, dalle 21 alle 23, in occasione del concerto di Paolo Bonfanti. Sempre a Casale è possibile recapitare il materiale entro sabato 23 aprile tutti i pomeriggi da lunedì a sabato al bar Venezia di piazza Venezia. Ad Alessandria si può consegnare il materiale direttamente a Ilaria Leccardi, contattandola via mail (ilyleccardi@hotmail.com) su Facebook o telefonicamente al 393.0250146. Sarà inoltre possibile raggiungerla giovedì 14 aprile dalle ore 21 alle 22.30 presso l’associazione Sin.tonia, piazza D’Annunzio 1, in occasione della presentazione del libro “Elio”, sulla storia di Elio Ferraris, scomparso mentre si trovava a combattere al fianco dei guerriglieri del Frente Farabundo Martì in El Salvador. Chi volesse, nel capoluogo, può consegnare anche al Comitato Colibrì, che sta dando il proprio importante sostegno.

Si raccolgono farmaci come antidolorifici, antinfiammatori, antiobiotici a largo spettro (per es. Amoxicillina), antipiretici, antiemorragici e poi materiale sanitario come garze, cotone, disinfettante, cerotti, siringhe sterili. Il tutto in confezioni integre e con scadenza oltre dicembre 2016.

C’è tempo fino a lunedì 25 aprile. Nei giorni successivi, Ilaria e i volontari di Voci della Memoria consegneranno personalmente il materiale raccolto e documentato a Music for Peace.

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi