Abbiamo un piano e non ci fermiamo: 4 dicembre conferenza stampa


Dopo la meravigliosa e potente giornata del 25 Novembre a Roma, dove in 150mila abbiamo travolto la capitale come una marea, Non Una di Meno Alessandria indice una conferenza stampa per presentare il “Piano femminista contro la violenza maschile sulle donne e di genere”.

Di seguito il comunicato ufficiale:

Oltre 50 persone il 25 novembre sono partite da Alessandria per unirsi all’oceanica manifestazione che Non Una Di Meno ha convocato a Roma in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.

Ad un anno esatto dal corteo che il 26 novembre 2016 aveva riempito le strade della Capitale al grido di “Non Una Di Meno”, circa 150mila donne e uomini provenienti da tutta Italia hanno deciso di tornare ad attraversare questa giornata in maniera non rituale o semplicemente commemorativa delle vittime della violenza maschile.

La manifestazione di sabato, infatti, ha portato in piazza il “Piano Femminista contro la violenza maschile sulle donne e la violenza di genere”, la sintesi di un anno di lavoro e scrittura svolto collettivamente dalle attiviste e dagli attivisti di Non Una di Meno in 5 assemblee nazionali, 9 tavoli tematici e decine di assemblee territoriali.

Si tratta di un documento di proposta e azione che tratta la violenza come un fenomeno strutturale della società che tocca tutti gli ambiti delle nostre vite e che non riguarda solo le donne ma anche tutte le soggettività che, in qualche modo, rappresentano la complessità dell’identità di genere.

Anche Non Una di Meno Alessandria ha preso parte a questo percorso portando avanti un lavoro di informazione e sensibilizzazione che, in questi mesi, ha saputo coinvolgere migliaia di cittadine e cittadini di tutta la provincia. Dallo sciopero globale delle donne dello scorso 8 marzo, alla racconta di oltre 10mila firme a sostegno del Centro Anti Violenza Me.dea di Alessandria, fino al 28 settembre, giornata dell’aborto sicuro e legale, durante la quale abbiamo rivendicato la libertà di decidere sui nostri corpi.

I banchetti informativi, i materiali prodotti, le manifestazioni, le assemblee e i dibattiti pubblici hanno avuto lo scopo di riaffermare, anche sul nostro territorio, che gli stupri e i femminicidi sono certamente la faccia più brutale della violenza maschile, ma sono solo la punta dell’iceberg di un fenomeno culturale e sistemico che mette continuamente in discussione l’autodeterminazione e la libertà di scelta delle donne.

Anche noi, nei giorni scorsi, abbiamo comunicato con entusiasmo alla città che “Abbiamo un Piano!”. La partecipatissima manifestazione di sabato ci ha confermato ancora una volta che questo non ci basta. Siamo tornate ad occupare lo spazio pubblico, siamo diventate marea, abbiamo dato il via ad un processo di trasformazione radicale della società e non abbiamo intenzione di fare un passo indietro.

Per questo, lunedì 4 dicembre alle ore 11.00 presso il Laboratorio Sociale in via Piave 63 ad Alessandria, presenteremo alla stampa locale, e a tutte e tutti coloro che vorranno intervenire, il contenuto del “Piano Femminista contro la violenza maschile sulle donne e la violenza di genere”.

Sarà anche l’occasione per lanciare i prossimi appuntamenti di Non Una di Meno Alessandria.

Non Una di Meno Alessandria

 

qui potete scaricare il Piano Femminista e molti altri materiali di Non una di Meno.

qui potete guardare alcuni degli interventi dell’assemblea nazionale Non Una di Meno tenutasi il 26 Novembre a Roma.

 

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i suoi contenuti e tracciare le visite al sito. Cliccando di "Accetto" o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi