mercoledì 23 luglio 2014

Cociv ritenta gli espropri il 30 luglio. Ai nostri posti ci troverete

Puntuali come orologi svizzeri sono state nuovamente recapitate a Serravalle e ad Arquata le lettere di esecuzione degli espropri appena respinti dal movimento nelle giornate di lotta del 9 luglio, del 10 luglio e del 15 luglio. Quasi tutti i cittadini si sono visti recapitare una lettera con cui il Cociv si scusa di non [...]

mercoledì 16 luglio 2014

Il movimento respinge ancora gli espropri

da notavterzovalico.info Un’altra giornata di lotta, festa, solidarietà, complicità, cooperazione quella messa incampo dal movimento ieri a Serravalle nei pressi della galleria della Crenna. Ad essere a rischio esproprio il grande terreno di una militante storica del comitato serravallese contro il Terzo Valico. Dalle 7 del mattino è andato in scena il solito copione con un centinaio di donne [...]

martedì 15 luglio 2014

Scioperiamo la crisi: verso un autunno di lotte!

Il consolidamento del blocco di governo renziano e delle riforme, nel contesto del semestre di presidenza europea, segna una seconda fase delle politiche di austerity, in cui timide concessioni ai ceti medi ai fini di una stabilizzazione degli equilibri fra blocchi sociali convivono con l’approfondimento dell’attacco al reddito e il peggioramento delle condizioni di vita [...]

sabato 12 luglio 2014

Movimento per la Casa – 41 avvisi di garanzia, non un passo indietro

Questa settimana ci siamo visti notificare 41 avvisi di garanzia in riferimento alle occupazioni del 1 Maggio e del 1 Giugno, date che coronavano un percorso, iniziato lo scorso autunno con l’apertura dello Sportello Casa presso il Laboratorio Sociale, che in questi mesi ha visto famiglie ed attivisti lottare fianco a fianco per impedire decine [...]

sabato 12 luglio 2014

Gli espropri si bloccano, le recinzioni si abbattono

da notavterzovalico.info Si concluderà fra poche ore una nuova giornata di lotta che ha visto il Movimento No Tav – Terzo Valico impegnato ad impedire l’esecuzione di alcuni espropri nei Comuni di Arquata e Serravalle. Per riuscire nell’intento le donne e gli uomini del movimento hanno allestito quattro blocchi a protezione delle aree a rischio [...]

mercoledì 09 luglio 2014

Arquata resiste agli espropri, domani ancora in strada

Nonostante l’appuntamento fosse di mercoledì mattina poco dopo l’alba, oltre un centinaio di donne e uomini hanno risposto all’appello lanciato dal Movimento No Tav – Terzo Valico per impedire l’esecuzione degli espropri ad Arquata Scrivia. Dal concentramento presso il piazzale delle Vaie ci si è mossi verso Picareto di Sopra dove alle ore 10 e [...]

venerdì 04 luglio 2014

Centinaia in assemblea ad Arquata, 9 e 10 luglio blocco degli espropri

da notavterzovalico.info Una meravigliosa serata con i numeri delle grandi occasioni, oltre duecento donne e uomini hanno partecipato all’assemblea popolare del Movimento No Tav – Terzo Valico svoltasi ieri sera ad Arquata. Un’occasione di confronto e discussione in cui si è fatto il punto della strada percorsa dal movimento e, come sempre, si sono discusse [...]

lunedì 30 giugno 2014

Sul cantiere di Voltaggio e sui nostri politici

da notavterzovalico.info Sono state ore frenetiche quelle seguite alla notizia della chiusura del cantiere di Voltaggio. Ora che è passato qualche giorno possiamo fare un po’ di chiarezza anche dopo aver approfondito con fonti autorevoli la questione e aver raccolto ulteriori elementi. A differenza di quanto era emerso nelle prime ore e che anche noi avevamo scritto [...]

domenica 29 giugno 2014

Tav, fermo cantiere Genova-Milano: mancano requisiti antimafia a ditta

da ilfattoquotidiano.it Il cantiere di Voltaggio, provincia di Alessandria, dove si sta scavando il tunnel per l’alta velocità Genova-Milano, denominata Terzovalico, è fermo. La ditta Lauro spa, che lavora in subappalto per il Cociv, è stata allontanata dai lavori. Secondo le prime indiscrezioni sembra siano venuti meno dei requisiti sull’antimafia. Altri due cantieri della Lauro, [...]

sabato 28 giugno 2014

Si chiudono le porte di Via Verona, si apre una nuova stagione di lotta

Sono passati due mesi da quel primo Maggio in cui un centinaio di persone tra donne, uomini, anziani e bambini hanno affermato, aprendo la porta dell’ex sede della Banca d’Italia in Piazza della Libertà, che di fronte all’emergenza abitativa dilagante, al silenzio delle istituzioni e alla cattiva gestione degli edifici pubblici, l’unica strada percorribile è [...]